info@inforcoopecipa.it

Tel: (+39) 011 5187362

Formazione e Lavoro

Conduttore Impianti Termici 2024 | Corso Finanziato

conduttore-impianti-termici-2024

Conduttore Impianti Termici
Patentino di 2° grado

Finanziato per lavoratori e imprese

90 ore

Formazione Continua per Occupati.

Formarsi lavorando.

Corso per conduttore impianti termici.

Presentato nell’ambito della formazione dei lavoratori occupati per l’aggiornamento, la qualificazione e riqualificazione delle loro competenze professionali, al fine di mantenere i livelli occupazionali e permettere la mobilità professionale dei lavoratori.

L’incremento delle competenze delle persone occupate è promosso favorendo l’accesso a un’offerta formativa qualificata e personalizzata per la crescita professionale.

D.G.R. 31 luglio 2023 n. 22-7320 della Regione Piemonte, con il quale è stato approvato l’Atto di Indirizzo per la formazione individuale continua e permanente

Patentino di 2° grado, ex art. 287 del d.lgs.152/2006, di potenza superiore a 𝟐𝟑𝟐 𝐤𝐖

conduttore-impianti-termici-2024_icona

Obiettivi del corso per Conduttore Impianti Termici:

Il percorso attraverso, lezioni frontali, sessioni di riconoscimento della strumentazione e almeno una visita ad una centrale termica significativa e in attività, propone di fornire le conoscenze e competenze necessarie a eseguire le operazioni di prima accensione stagionale dell’impianto condotto, a seguire il funzionamento stagionale dello stesso apportando le regolazioni necessarie ed eseguendo i controlli di routine.

Data Fine iscrizione: 31/12/2025
Luogo: Torino | Corso Svizzera 161, Asti | Piazza Roma 13, Biella | Strada Campagnè 7/a, Cuneo | Via Cascina Colombaro 26/D, Novara | Via Porzio Giovanola 7
Durata del corso: 90 ore
Costo: € 344,25 (iva compresa) con il buono formazione della Regione Piemonte. Completamente gratuito per persone con ISEE minore o uguale a € 10.000,00

conduttore-impianti-termici-2024_icona

Il patentino di 2° grado per conduttore di impianti termici è il requisito obbligatorio previsto dall’articolo 287 del d.lgs. 3 aprile 2006, n. 152 e s.m.i. per chiunque voglia svolgere la mansione di conduzione di impianti termici civili di potenzialità superiore a 232Kw.

Il conseguimento del patentino è vincolato alla frequenza dei corsi per il rilascio dell’idoneità disciplinati dalla D.G.R. n. 1- 157 del 14 giugno 2010, modificata dalla determinazione n. 276 del 24.04.2015. Il candidato in esito al corso per conduttore impianti termici, dovrà sostenere un esame davanti a una commissione composta da: Presidente – dirigente della Provincia, competenti per territorio e per materia o da un loro delegato; Esperti – componente designato dall’ARPA ‘Piemonte – componente designato dalla Direzione regionale del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali; componente designato dall’Agenzia formativa.

Il patentino di abilitazione di 2° grado alla conduzione degli impianti termici è valido su tutto il territorio nazionale.

conduttore-impianti-termici-2024_icona

Programma didattico del corso per conduttore impianti termici:

– Elementi di termotecnica
– La combustione
– Tecniche di riscaldamento dell’acqua
– Tecniche di regolazione dell’impianto
– Tecniche di controllo delle emissioni inquinanti
– Tecniche di analisi del consumo energetico
– Normativa di settore
– Caratteristiche e tipologie degli impianti termici e componenti
– Dispositivi di controllo e sicurezza
– Elementi di manutenzione impianti termici

Saranno trattati gli aspetti relativi a pari opportunità tra uomini e donne e non discriminazione, allo sviluppo sostenibile ed alle competenze digitali trasversali /tecnologie informatiche.

conduttore-impianti-termici-2024_icona

Requisiti di accesso al corso:

Età minima 18 anni. Diploma di scuola secondaria di primo grado.

Per gli stranieri è inoltre indispensabile una buona conoscenza della lingua italiana orale e scritta che sarà verificata attraverso un test di ingresso: Lingua italiana – livello L2.

conduttore-impianti-termici-2024_icona

Prova finale:

Standard con commissione esterna.

Prova Tecnico-Scientifica: questionario di 20 domande a risposta chiusa

Durata: 1 ora – Soglia 70/100 punti – Peso – 40/100

Colloquio

Durata: 4 ore – Soglia 50/100 punti – Peso – 60/100

Per maggiori informazioni sulla nostra proposta formativa in ambito sicurezza, clicca qui

conduttore-impianti-termici-2024_icona

Certificazione in uscita

IDONEITA’ per chi avrà frequentato almeno l’80% delle ore del corso e superato la prova finale.

Quanto costa il corso conduttore impianti termici

€ 344,25 con il buono formazione della Regione Piemonte.

Completamente gratuito per persone con ISEE minore o uguale a € 10.000,00

Chi può chiedere il buono formazione della Regione Piemonte

Le persone occupate, maggiorenni, domiciliate in Piemonte e quelle domiciliate al di fuori del territorio regionale ma occupate presso un datore di lavoro localizzato in Piemonte sono destinatarie del buono formazione della Regione Piemonte,

I titolari e coadiuvanti d’impresa, i professionisti iscritti a relativi ordini/collegi e i lavoratori autonomi titolari di partita IVA non possono richiedere il buono formazione per attività direttamente o indirettamente collegate con la propria attività professionale. Per maggior informazioni, vai alla nostra pagine dedicata cliccando qui

Come chiedere il buono formazione della Regione Piemonte

Ci pensiamo noi!

Compila il form in fondo a questa pagina e ti ricontatteremo nel più breve tempo possibile!

Scarica la locandina del corso

Dove si svolge il corso

Piazza Roma 13 – Asti

0141 010007366 2078120

asti@inforcoopecipa.it

Strada Campagnè 7/A – Biella

015 0990380

biella@inforcoopecipa.it

Via Cascina Colombaro 26/D – Cuneo

0171 698394

cuneo@inforcoopecipa.it

Via Porzio Giovanola 7 – Novara

0321 1855496

novara@inforcoopecipa.it

Corso Svizzera 161 – Torino

011 5187362

formazione@inforcoopecipa.it

Compila il modulo indicando le tue preferenze
Ti ricontatteremo per l'iscrizione

    Scopri tutti i corsi finanziati del catalogo 2024-2027